venerdì 21 settembre 2007

Vespa for Health (mine and yours)

Stamani mi sono accorto improvvisamente che la schiene non mi fa male da un pezzo; di solito notavo il dolore ogni volta che mi sedevo sulla mia sedia da ufficio, visto che mi capita piuttosto di frequente di dovermi alzare e sedere nell'arco della giornata. Ed ogni viaggio da casa al lavoro e viceversa sulla nostra Renault Megane Scenic era terribile. Penso che i sedili siano stati mal progettati anche se e' possibile regolarne l'altezza, l'inclinazione, la distanza dal cruscotto ed una rotella proprio sopra la vita spinge una parte dello schienale avanti o indietro per adattarlo alla curvatura della spina dorsale. Qualsiasi regolazione e' stata semplicemente inutile, visto che la mia schiena ha continuato a farmi sempre piu' male.
Dopo essere passato alla Vespa ogni dolore e' scomparso in una settimana e non si e' piu' fatto sentire. Dovreste saperlo, la posizione di guida varia di continuo e non si e' costretti a tenere la schiena nella stessa posizione come su una superbike in cui la posizione e' precodificata dalla forma del telaio.
E cosi', perche' mai dovrei tornare a guidare un'auto tutti i giorni come in quei tempi oscuri?
-
This morning I suddenly realized that my back hasn't been hurting for a long time; I used to notice the pain everytime I sat on my office chair as I have to sit and stand up pretty frequently in a day's work. And every commute from home to work and back with our Renault Megane Scenic was terrible. I think its seats have been badly designed even if you can tune the seat height, its inclination and distance from the front panel and a wheel just above waist level pushes a part of it back and forward to match your spine curve. Every regulation had been simply useless, as my back hurted more and more.
After having switched to my Vespa every pain disappeared in a week and it never occurred again. You should know that, riding stance varies many times a ride and you don't keep your back in the same locking position as you would do with a superbike where your stance is pre-coded in the frame shape.
So, why should I drive a car, daily, as I used to do in those obscure times?

2 commenti:

  1. I have given up my car for my vespa (here in Dallas, TX USA). Viva la Vespa! OK, that's all the Italian I've got ;)

    RispondiElimina