giovedì 18 febbraio 2016

Crack!


Crack!
Dev'essere stato il rumore che ha fatto la sella quando qualche pezzo di merda l'ha spezzata a metà tirandola con forza per rubarmi un casco semidistrutto vecchio di otto anni e un paio di cenciosi guanti da moto, attaccati al gancio del telaio col D-ring. E così un giretto all'Informagiovani per dare un'occhiata alle offerte di lavoro e ai bandi di concorso si è trasformato in pura merda. Posso comprare un altro casco (e avrei dovuto farlo prima, per questioni di sicurezza) e un altro paio di guanti ma la mia sella non è una sella qualsiasi. Costa circa 400 euro e anche se potrei facilmente smontare i sedili e rimontarli su una nuova base, la base non è disponibile come ricambio singolo. Aggiungete poi che non voglio una nuova sella: la mia ha una storia e ha reso questi ultimi 72.000 chilometri felici e comodi. L'ho ingrassata, me ne sono preso cura e l'ho amata. Ora le mie opzioni sono: comprare una nuova sella e scambiare i sedili (decisamente costoso), comprare una sella completamente differente (molto più economico ma orribile) o sperare di trovare qualche LXV incidentata da cui estirpare la base della sella per sostituirla a quella spezzata. Ognuna delle tre opzioni comunque richiede del tempo e la pazienza di aspettare per smaltire la rabbia. Non so neanche se sospendere l'assicurazione perché temo che poi la cosa si trascini troppo a lungo. Non so.
Non dovrei affezionarmi ai beni materiali.
Forse.
L'unica cosa che so è che ora devo andare in Vespa, più che mai.
Vaffanculo a questi stupidi furti.
Crack!
That must have been the sound my saddle made when some motherfucker splitted it in half, pulling it upwards, just to steal an eight years old worn helmet and a pair of raggedy riding gloves hung to the frame by means of a D-ring. So, a quick ride to a town office to take a look at job offers and competition announcements turned into pure shit. I can buy another helmet (and I should have done it before, for riding safety) and another pair of gloves but my saddle is not a common one. It's priced around 400 euros and though I could easily unmount the two seats and screw them on a new saddle frame, the frame itself isn't available as a spare part. Add that I don't want a new saddle: mine has a riding history and made these last 72.000 km a happy and comfortable ride. I greased it, took care of it and loved it. Now, my options are: buying a new saddle and swapping seats (totally pricey), buy a wholly different kind of saddle (much cheaper but awful) or hoping to find some crashed LXV Vespa which I can eradicate a saddle frame from, to replace the broken one.
Each option, however, needs time and patience to drain my anger. I don't even know if I should suspend the insurance policy because I fear this matter will drag itself for too long. I don't know.
I shouldn't grow fond of assets.
Maybe.
All I know is that I must ride my Vespa, now more than ever.
Fuck these stupid thefts.

1 commento:

  1. Aggiustare la base della sella con della resina? e rinforzarla con della vetroresina sotto? Se hai un piccolo cantiere nautico nei pressi prova a vedere, in alternativa con pochi euro ti fai tagliare una forma di ferro o spendeno di più in acciaio da mettere sotto su cui avvitare i due spezzoni, in entrambi i casi otteresti di mantenere la tua sella e di renderla più resistente .

    RispondiElimina