mercoledì 14 luglio 2010

Ill - Malato

Malato. L'Insetto Scoppiettante è malato. Dopo il tagliando fatto da quel sant'uomo di Fausto sembrava nuovo, come appena uscito dal concessionario. Sostituzione dei rulli, della cinghia, freni nuovi, tutto perfetto. E così la settimana successiva sono potuto andare da Elena, il consueto viaggio in Versilia, 150 km di strada ad andare e altri 150 per tornare. Nell'arco di 1500 km totali dal tagliando la Vespa ha perso potenza inspiegabilmente, faticando a mettersi in marcia e limitando la propria velocità massima a 75 km/h quando prima ne faceva 105. Chiaramente, i sintomi fanno pensare a tutto fuorché problemi derivanti dall'ultimo intervento. Sembrerebbe la membrana del carburatore, ed è così che l'ho riportata da Fausto che ha interrotto il lavoro su un altro mucchio di vespe per controllare la mia. Sfortunatamente la sostituzione della membrana non ha cambiato nulla, visto che si rifiuta di salire e in sostanza ho mezzo gas inutile. Nella speranza che non siano le fasce e che non occorra intervenire sul cilindro (ma non credo, visto che tiene il minimo e non fuma) ora è dal concessionario dove hanno la diagnostica elettronica e spero che loro riescano a risolvere qualcosa.
Nel frattempo abbiamo svoltato insieme la soglia dei 45.000 chilometri, e in fondo è un bel traguardo. Io, lasciata la dimensione extraurbana, riscopro il piacere di passeggiare a piedi per lae vie della città: vedere la gente, i bar, i negozi, osservare i palazzi, notare cose che passando in Vespa non si notano. Tutto sommato c'è qualcosa di positivo. A presto, rimanete collegati e spero di potervi dare presto notizie.


Ill. The Chuggabug is ill. After the scheduled maintenance run by saint Fausto it was brand new, just like when I took it first from the seller. He replaced the rollers, the belt, brand new brakes, everything perfect. So, the following week, I could ride to Elena, the usual trip to Versilia, ninety-five miles to go and ninety-five to come back. In less than a thousand miles after this maintenance, the Vespa inexplicably started losing power and limit itself to a maximum speed of 45 mph instead of 65 as before. Obviously, the symptoms make me think of everything except something due to the last fix. It seemed a fault of the vacuum membrane, so I brought it back to Fausto's and he stopped working ona a huge heap of Vespas to check mine.
Unfortunately, replacing the membrane didnìt solve the problem, as it refuses to rise and, to sum up, my throttle is useless for a good half of its run. Hoping it's not a piston ring's fault and that I haven't to open the cylinder (but I don't think, as it runs fine at idle and doesn't smoke at all) now it's at the seller's garage, where they can check it electronically and try to fix the problem.
Meanwhile, we just turned over 45.000 kilometres, and at last it's a good goal. I left the out-of-town dimension and rediscovered the pleasure of walking through my hometown's streets: watching people, bars, shops, looking at buildings, noticing things that I couldn't notice riding. After all there's something positive. See you soon, stay tuned and I hope to bring you soon good news.

1 commento: