venerdì 27 luglio 2007

Vespa vs. BMW: 1 - 0

di ritorno dal lavoro, i miei soliti 20 km.
la strada e' trafficata, ma non troppo, finalmente stacco e mi godo la strada. evito con attenzione le buche e i dossi e improvvisamente una grossa ombra nere mi sfiora il braccio sinistro a tutta velocita'. che diavolo... un Nazgul? no, un fighetto figlio di puttana con una maglietta nera in una BMW nera. deve avere fretta, mi ha quasi ucciso. proseguo a velocita' media finche' non incontro una coda, c'e' un camion lento e il Nazgul e' bloccato. Io invece passo oltre, c'e' spazio abbondante per l'Insetto e mi lascio dietro la coda imboccando una bellissima strada tra gli alberi. il sole sta calando, mi godo la luce finche' l'ombra nera non arriva di nuovo a circa 140km/h su una strada con limite di velocita' di 70km/h, e anche se la strada e' completamente sgombra mi sfiora un'altra volta spaventandomi e costringendomi a guidare pericolosamente vicino al lato destro dove i pini rendono scivoloso il fondo.
stupido figlio di puttana! te non sai niente. e' luglio e la gente qui ci viene in vacanza, avviati pure, troverai una bella sorpresa. in cinque minuti raggiungo la confluenza in cui due strade si congiungono per divenire la strada principale d'accesso a Piombino, l'*unica* strada che entra in citta'. oltre c'e' solo il mare; siamo un promontorio, geologicamente parlando siamo l'ultima remota propaggine dell'Appennino.
e c'e' la coda. una lunga coda. in entrambe le direzioni. una coda con autobus, camion, camper, auto... una coda che e'lunga almeno cinque chilometri!
il Nazgul e' bloccato dietro a un grosso autobus blu. con l'Insetto viaggio appena a destra della mezzeria, raggiungo il BMW e rallento; giro piano la testa, guardo dentro, e' da solo. cosi' non faccio altro che un sorrisone, e lo sappiamo entrambi: non puo' vincere; la macchina-spreca-benzina che fa 200km/h non puo' muoversi ed e' identica a una ciottolante Skoda di trent'anni fa. il grosso inutile motore non scambiera' la *mia* preziosa benzina per della pericolosa velocita'.
ricordatevelo tutti, voi fighetti sulla supercar: state consumando tre volte quello che consumo io per godermi il viaggio, ve lo meritate, di perdere!
-
back home from work, my usual 20 km.
the road is busy, but not too much, I'm finally off and I'm enjoying the ride. I carefully dodge the holes and bumps in the ground and suddenly a big black shadow grazes my left arm at full speed. what the Hell... a Nazgul? no, a motherfuckin' dude with a black t-shirt in a black BMW. he must be hurry, he nearly killed me. I roll at average speed until i find a queue, there's a slow truck and the Nazgul is stuck in it. instead, I pass along, there's plenty of space for the Chuggabug and I leave the queue behind, entering a beautiful road under high pine trees. the sun is going down, I enjoy the light until the black shadow comes again at approx. 140km/h in a load with a 70km/h speed limit, and even if the road is completely clear he grazes me again frightening me and forcing me to drive dangerously next to the right side where the pines make the ground slippery.
stupid motherfuckin' guy! you don't know anything. it's July, and people come here on vacation, just go, you'll have a nice surprise. in five minutes I reach the main fork where two roads join to become Piombino's access road, the *only* road which enters the city. beyond the city centre there's only the sea; we're a promotory, geologically speaking the last remote chunk of Appennino.
and there's a queue. a long queue. in both directions. a queue with buses, trucks, vans, cars... a queue which is at least five kilometres long!
the Nazgul is stuck behind a big blue bus. I drive the Chuggabug just a bit right of the middle of the road, then I reach the BMW and slow down; I turn my head slowly, take a look inside and he's alone. so I just make a huge smile, and we both know: he can't win; the gasoline-wasting-machine running up to 200km/h cannot move and is identical to a clunky 30-y.o. Skoda. the huge useless engine won't trade *my* precious gasoline for dangerous speed.
remember all you cool dudes on a supercar: you are burning three times the gasoline I use to enjoy the ride, you deserve to lose!

Nessun commento:

Posta un commento